20 apr

Miria – Il prodotto punta di Gidea

Miria, qualità e innovazione al servizio dei clienti

La nuova varietà di porte in laminato marcate Gidea, è ideata in base alle esigenze innovative del mercato. Tra i prodotti spicca il sistema Miria, il quale garantisce il giusto uso degli spazi per i clienti all’avanguardia.

Miria STANDARD

Il profilo Miria Standard riguarda pannelli in alluminio sui quali è possibile abbinare un vetro dallo spessore di 8 mm. All’interno di tale profilo è possibile annoverare quattro modelli differenti.Il modello Bugnato è caratterizzato da cinque moduli tra cui due doppi più uno singolo. Il modello con ante stile Gavasio è un modulo a a quattro ante tra cui due fisse e due scorrevoli. Il modello con Filetti è un modulo battente con una singola anta la quale possiede mensole e colonne per libreria. Il modello liscio in coordinato con Boiserie Garofoli è una camera con tre ante tra cui un modulo doppio e uno singolo.

Schermata 2018-04-20 alle 10.42.29

Miria PLANIA

Il profilo Miria Plania viene realizzato in alluminio estruso e pannello in multistrato o in legno listellare. All’interno del profilo Plania abbiamo tre tipi di pannelli applicabili: liscio, filetti, pantografato boiserie. Le ante Plania possono essere aperte in tre modi diversi: scorrevole, battente e a libro. Nel profilo Miria Plania abbiamo la versione liscio in rovere teak la quale ha cinque ante. Il Modello Miria Plania versione liscio è un modulo battente a sei ante. Il Modello Miria Plania in coordinato con Boiserie Garofoli è un modulo a sei ante con versione liscio. Il Modello Miria Plania in versione modulo battente ha quattro ante.

Schermata 2018-04-20 alle 10.42.41

Miria GLASS

Il profilo Miria Glass è realizzato in alluminio estruso e vetro spessore di quattro mm. Il Modello Miria Glass in versione modulo battente si caratterizza per avere dieci ante con profilo alluminio e vetro satinato. Il  Modello Miria Filomuro intonacato versione modulo battente ha dodici ante divise in sei moduli doppi. Il Modello Miria Glass versione modulo battente ha 8 ante con profilo rovere terra e vetro trasparente.

Schermata 2018-04-20 alle 10.42.52

Miria SMOOTH

Il profilo Miria Smooth è realizzato con pannello in Mdf laccato con possibilità di abbinare un vetro di 8 mm. Miria Smooth in coordinato con Boiserie e mensole Garofoli è un modulo a libro a due ante. All’interno di tale prodotto si ha anche la versione a cinque ante con Modulo a libro.

Schermata 2018-04-20 alle 10.43.11

Miria FILOMURO

Il profilo Miria Filomuro è realizzato con un pannello in Mdf intonacabile o laccato sui quali si può abbinare un vetro di 8mm. Il Modello Miria Filomuro intonacato è la versione con 12 ante, il quale, ha mensole in rovere wengé.

Schermata 2018-04-20 alle 10.43.23

Miria ACCESSORI

Tra gli accessori offerti da Miria è necessario indicare la Cabina Armadio la quale ha libera istallazione e rende l’ambiente illuminato. Miria allestimenti interni può essere utilizzata per attrezzare uno spazio cucina. Miria allestimento interno si caratterizza per avere una Cabina Armadio a libera istallazione.

Boiserie e PARETI ATTREZZATE

All’interno di tale tale categoria Miria si propone con una stupefacente varietà di finiture e combinazioni differenti, per la creazione di ambienti nuovi, belli e funzionali. Viene offerto il prodotto chiamato Boiserie + Miria Plania in rovere creta. Un posto centrale viene occupato dalla Boiserie + Mensole per parete attrezzata in rovere terra. Il prodotto Boiserie + Chiudi chiudi si caratterizza per essere laccata bianca a poro aperto. In questa categoria di prodotti rientra anche Boiserie + Mensole in coordinato in rovere teak. Infine, non per ordine di importanza, abbiamo il prodotto Boiserie + Mensole in coordinato. Tale prodotto si suddivide in due categorie: in rovere creta e in rovere terra.

FINITURE

All’interno delle finiture troviamo sedici colorazioni diverse con le stesse tonalità delle essenze disponibili per le porte, battiscopa e Parquet. Le finiture possono avere verniciatura poliacrilica con indurimento ai raggi ultravioletti, con resistenza alle graffiature.

Parquet BATTISCOPA COORDINATI

L’azienda offre il parquet Garofoli, sfruttando l’esperienza raggiunta nella lavorazione del legno. Il parquet Garofoli è composto da tre strati disponibili in spessore di dodici e sedici mm. Gli strati hanno una lamella unica di pregiato legno di rovere dello spessore di tre mm e mezzo. Lo strato intermedio garantisce un’elevata stabilità. L’incollaggio dei tre strati dei tre strati avviene sotto pressione con colla a base di pv acetato in dispersione acquosa. Le singole tavole presentano incastri a femmina su tutti i lati e leggera bisellatura per lungo. Le tavole hanno una larghezza di 145 mm e una lunghezza di 2300 mm. Il rovere è tra i legni più utilizzati in seguito alla sua forte resistenza. I disegni delle venature esaltano la metericità del legno garantendo un’estetica unica.

10 mar

LEGNO LAMELLARE- Utilizzi

LEGNO LAMELLARE- Utilizzi

Il legno lamellare e il suo impiego per piccoli e grandi progetti.

Grazie alla sua estrema eterogeneità, il legno lamellare è utilizzato su vasta scala. La sua struttura flessibile permette a questo materiale un’applicazione su piccola e vasta scala.
La costruzione dei singoli elementi avviene attraverso la pressatura delle lamelle. Questo consente di raggiungere due vantaggi di adattamento: dimensioni e resistenza.
Per questo motivo, il legno lamellare può essere impiegato come materiale e come struttura portante.

Sicuramente, l’aspetto più affascinante è il secondo.
L’industria del legno lamellare è stata protagonista di una notevole ascesa. L’evoluzione delle tecnologie ha trasformato un materiale naturale destinato al consumo in un elemento fondamentale nell’ambito architettonico. Ponti, chiese, case. Addirittura torri.
Per fare alcuni esempi: il palasport di Livorno ha una copertura circolare interamente in legno lamellare. Come l’Università di Potenza con il suo magnifico tunnel e i Padiglioni Atrium a Torino.

copertura in legno lamellare

Ma questo materiale ha mille vite.
Sono infatti molti gli esempi di utilizzo in ambienti interni.
Il lamellare ha una vasta presenza nelle case, sia urbane che periferiche. In quelle urbane le applicazioni coinvolgono scale, soppalchi, intramezzi. Invece, nelle abitazioni con più spazi esterni l’utilizzo si concentra sulle tettoie esterne e gazebo. Ultimamente, a tal proposito, è in forte crescita il business delle casette in legno. Creare un ambiente separato, ma vicino alla propria abitazione, ha notevoli vantaggi.
Un punto a favore del boom del legno lamellare è sicuramente la sua natura green.
Rispetto agli altri materiali ha un impatto più che positivo sull’emissione ed espulsione di CO2. Questo, chiaramente, si traduce nella fase post utilizzo.
Il lamellare, infatti, ha un notevole grado di riciclabilità.
La possibilità di riutilizzo, unitamente alla facilità di smaltimento, consentono un ciclo di vita prolungato nel tempo del prodotto.

Da Maker trovi la tua piccola o grande soluzione in legno lamellare.
Con i suoi vantaggi. Con la nostra esperienza.