09 mar

Finestre Finnova: un nuovo modo di vivere

Finestre Finnova: un nuovo modo di vivere
Finestre in legno. Finestre vive. Finestre che narrano una storia. 

Finnova desidera distinguersi proponendo delle finestre personalizzate tecnologicamente ed esteticamente performanti, ma soprattutto dei prodotti che narrano una storia.

Tutte le finestre sono realizzate esclusivamente in legno, un materiale che Finnova ama perché fatto di spirito, passione, calore, profumo… storia. Ogni prodotto viene progettato prestando attenzione non solo alle necessità domestiche di isolamento termico ed acustico, ma anche a quelle necessità che stabiliscono l’equilibrio degli ecosistemi naturali.

Chi sceglie una finestra Finnova, non acquista mai solo una finestra, ma un modo di vivere consapevole ed ecosostenibile; un modo di vivere che parla di storia, di rispetto, di meraviglia e di rapporto continuo e costante tra la natura e l’uomo.

La filosofia aziendale è basata dunque sul rispetto dell’ambiente, l’ecosostenibilità, ma soprattutto sulla memoria che il legno conserva e porta sempre con sé.

Finnova però si pone anche altri obiettivi, perché l’ecosostenibilità può e deve andare pari passo con la tecnologia. Per tale motivo l’azienda investe costantemente in impianti tecnologicamente avanzati e risorse umane altamente specializzate. Così facendo Finnova propone al mercato un prodotto naturale, che collabora ed impatta positivamente sull’efficienza energetica di ogni abitazione. Tutte le finestre rispettano le norme di isolamento termico ed acustico, garantendo un alto standard qualitativo di prestazioni.

Anche la sicurezza è un fattore importante: per questo ogni prodotto Finnova è certificato e garantito dalla marcatura CE. Le finestre in legno sono costituite da ferramenta anti effrazione ed anti scasso, inoltre possono essere dotate di vetri dallo spessore maggiorato per proteggere l’abitazione, e chi la abita, da visite indesiderate o atti vandalici.

Finnova dunque propone al mercato attuale non solo storie, ma anche tecnologia, sicurezza, garanzia e soprattutto personalizzazione, grazie ad una gamma completa di soluzioni flessibili che il cliente può personalizzare secondo le sue preferenze.

13 set

Finestre e luci – Il binomio perfetto

Finestre e luci – Il binomio perfetto
Finestre e luci. Interno ed esterno. Un binomio che dura dalla prima abitazione.

Finestre, luci, ombra. Quasi sempre ci soffermiamo a guardare le finestre da fuori una casa. Raramente consideriamo la finestra come arredo interno. Ormai sul mercato ci sono tante marche, tanti punti di differenziazione, materiali e colori. Ma andiamo a scoprire insieme quali sono i prodotti al vertice del mercato.

L’azienda Schuco sceglie una struttura con legno e alluminio. Con il doppio materiale, si riesce a coniugare classicità e meccanica. La facilità nel pulire i serramenti e il design del legno fanno dei prodotti Schuco un’eccellenza. Con una costante visione verso il cliente e uno stare al passo con i tempi. Dal 1951.

Un’altra azienda leader nel mercato delle finestre è Starpur. Ma meglio conosciuta come Starwood, il suo brad principale. La mission esprime a parole i prodotti: proporre un’idea innovativa di serramento che riesca a fondere tecnologia e design. La bellezza, semplicità e meccanica di questi serramenti è sorprendente. Il catalogo aziendale lo puoi consultare sul sito o nel nostro store.

Infine, Velux. Velux rappresenta una via di fuga verso l’esterno. Queste finestre permettono un passaggio naturale della luce in casa. Sono posizionate sotto il tetto, seguendo la sua struttura. L’angolazione permette alla tua abitazione di sfruttare tutta la luce giornaliera. Per una casa ancora più illuminata. Il catalogo dei serramenti Velux lo puoi consultare qui.

Noi di maker ti garantiremo il consiglio migliore. Anche noi pensiamo che il cliente sia al centro della nostra realtà. Con l’esperienza, la longevità del legno, la sua capacità di adattarsi alle nuove tecnologie e i nostri partner possiamo soddisfare la tua esigenza. Le soluzioni possono essere molte. Ti consigliamo di venirci a trovare, a Benevento oppure chiamarci per prenotare un appuntamento.

Tutti i riferimenti li trovi qui, nella nostra pagina personale.

 

07 set

I serramenti in legno e alluminio

I serramenti in legno e alluminio
I serramenti in legno e alluminio sono la scelta giusta per gli vuole abbinare il classico e l’innovazione.

I serramenti in legno e alluminio sono un’ottima opzione per chi vuole avere un materiale classico e la funzionalità dei nuovi prodotti sul mercato. La scelta delle finestre non è mai facile per questo vi indichiamo alcune scelte.

Una delle soluzioni più all’avanguardia che offre maker è nelle finestre. Un accessorio della tua casa che permette di avere numerosi vantaggi. Abbinare il legno e l’alluminio ha diversi scopi. Prima di tutto la capacità impermeabile del legno. Nonostante sia il materiale più antico del nostra pianeta, con i giusti trattamenti, riesce ad azzerare gli impatti negativi dell’acqua. Abbiamo dedicato un articolo su quanto longevo sia questo materiale. I serramenti in legno e alluminio hanno una struttura esterna resistente e classica allo stesso tempo. La struttura lamellare del legno, inoltre, riesce ad arricchire i vantaggi strutturali del materiale. In questo modo è possibile adattare i serramenti a qualsiasi tipo di misure.

I serramenti in legno e alluminio, inoltre, sono costruiti per aumentare la garanzia nel lungo periodo. Grazie alle parte meccaniche in alluminio, insieme alla struttura portante della finestra, è possibile prolungare nel tempo la sua efficienza. Com’è possibile? I vantaggi sono riconducili alla facilità di pulizia degli ingranaggi e alla possibilità di interventi repentini. Sia fai da te che attraverso l’aiuto di un tecnico specializzato. In questo senso, maker sarà sempre un partner affidabile e ci troverai sempre disponibili.

Abbiamo stretto partnership con le migliori aziende italiane.

Finnova, con la sua passione per il minimal funzionale. La startup innovativa Stawood che ha lanciato un nuovo concetto di serramenti in legno alluminio.

Abbiamo tante opzioni che potranno migliorare la tua abitazione. Vienici a trovare e progetteremo insieme la tua idea e la tua finestra.

03 set

Arredamento giardino – Le soluzioni innovative

Arredamento giardino – Le soluzioni innovative
Arredamento giardino non vuol dire solo luci, sedie e tavoli. C’è ben altro e parte dagli elementi essenziali.

Quante volte ci soffermiamo a pensare come rendere più accogliente la parte esterna di casa e arredamento giardino significa costruire un fiore all’occhiello della tua abitazione. Ma spesso ci dimentichiamo delle basi. Delle fondamenta.

Non è solo questione di luci, di colori e oggetti. Si può arredare un giardino anche solo ponendo attenzione alla cura della struttura. Ci riferiamo agli elementi che delimitano i perimetri, come le tettoie o i pergolati. Quelli che aumentano gli spazi vivibile oltre la struttura principale, come le casette e i gazebo.

Ognuno ha le sue funzionalità e vantaggi. Scelti con cura sono già basi per un arredamento giardino di ottimo livello.

La soluzione ideale per chi ha uno spazio da fruttare sono le casette in legno. Con il lamellare è possibile adattarla alle misure che si preferiscono e allo stesso tempo conferire una struttura solida e resistente. Con lo stesso scopo, ma con caratteristiche diverse, possiamo optare per il gazebo. Aumenta gli spazi lasciandoti all’esterno. Una comoda finestra sul mondo.

Per chi ha carenza di spazi, ma vuole comunque sfruttare l’esterno è possibile scegliere una tettoia o un pergolato. Tutto rigorosamente usando il materiali più green: il legno! Quante volte avresti voluto sostituire quella tenda da un comodo tetto. Potrai creare uno spazio vivibile durante il quale trascorrere del tempo. Uscire di casa senza allontanarsi da casa.

Vieni a trovarci, a Benevento o chiamaci per un appuntamento. Progetteremo la tua idea con la nostra professionalità e il supporto dei nostri partner. I nostri lavori puoi vederli sul sito e sulla nostra pagina Facebook. Seguici e potrai essere aggiornato sui nostri articoli, sulle novità nel mondo e in Italia.

La nostra esperienza ti stupirà e ti convincerà.

 

31 lug

Lamellare garantito dalla CE

Lamellare garantito dalla CE
Il legno lamellare garantito dalla CE è uno dei materiali più utilizzato nel mercato edile. Questo traguardo è stato raggiunto grazie alle sue innumerevoli caratteristiche. In questo articolo mettiamo in evidenza quali sono le qualità che spingono produttori, fornitori e clienti verso questa scelta.

Il lamellare garantito dalla CE ha spopolato ultimamente nel campo edile. Basti pensare che sono in opera costruzioni mastodontiche come grattacieli, stadi e persino aeroporti. Ma quali sono le caratteristiche nel mercato europeo?

Prima di tutto, ricordiamo che il lamellare garantito CE è formato dalla sovrapposizione di lamine incollate tra di loro. Questo ha consentito la diversificazione dei suoi utilizzi. Questa tecnica permette al legno lamellare di avere una stabilità strutturale maggiore del legno massiccio.

La differenza principale è che il lamellare garantito dalla CE deve passare un test importante prima del suo utilizzo nelle costruzioni. Questo processo misura il tenore igrometrico, ovvero  la presenza di umidità all’interno delle assi. Il motivo è molto semplice: il legno massiccio, a differenza del lamellare, presenta un grado di umidità che ne inficia la stabilità strutturale.

Per lo stesso motivo, il lamellare garantito CE ha l’obbligo di essere trasportato con una protezione esterna. L’umidità in questo modo non ha spazio per l’infiltrazione e il legno non subisce variazioni delle sue qualità principali.

Proprio per le sue caratteristiche portanti e solide, il lamellare garantito dalla CE ha una classificazione in base al grado di resistenza. Dividendo il legno lamellare in classi di resistenza è possibile facilitare la scelta dell’allocazione. La scelta del posizionamento delle travi spetta al costruttore che divide le aree con maggior trazione da quelle con maggior compressione. Questa differenza vincola la scelta del lamellare da utilizzare.

Nel prossimo articolo continueremo a spiegare le caratteristiche del lamellare. Vieni da Maker per condividere la tua idea: la progetteremo insieme.

31 mag

Il lamellare – Tra natura e tecnologia

Il lamellare – Tra natura e tecnologia

Il giusto equilibrio del lamellare tra sostenibilità e tecnologia.

Il lamellare è un legno per edilizia altamente utilizzato, nel settore pubblico e privato. I motivi sono svariati anche se possono essere così sintetizzati: il legno lamellare unisce natura e tecnologia.

Sappiamo tutti quanto sia importante l’impatto green ed ecologico. Che sia un’attività o un’abitazione privata è importante scegliere con cura i minimi dettagli. Per questo, noi di Maker, ci impegniamo a scegliere le migliori materie prime.

Il lamellare si differenzia dal legno massiccio semplicemente perchè è una sua evoluzione. Nella storia dell’edilizia sono stati molti i casi di inefficienza del legno. I due problemi principali per questo di materiale erano: umidità interna e deformazioni esterne.

A causa delle sacche di umidità, il legno perdeva potenza nella sua struttura resistente; le deformazioni esterne non garantivano omogeneità. Per questo motivo è nata la tecnologia del lamellare.

Il lamellare, ovvero l’insieme di lamelle che compongono il pezzo unico, è molto adattabile. Grazie alle nuove conoscenze è stata creata la Giuntatura di Testa: meccanismo che consente di costruire assi più lunghe e quindi adattabili a ogni situazione. La lavorazione è eseguita seguendo le naturali caratteristiche di carico del legno.

Ma quali sono le tipologie di legno che meglio si prestano al lamellare? Senza dubbio le specie più utilizzate per la creazione di lamelle sono le conifere (pino, abete, larice) ma questo non esclude, in casi particolari, anche l’utilizzo delle latifoglie come il rovere o il castagno.

La capacità dei prodotti in lamellare di combinare design, rispetto per la natura e sicurezza è unica. Completare i tuoi ambienti con un tocco vintage ma con lo sguardo verso le novità è l’arma vincente. Scegli anche tu il legno lamellare, per serramenti interni ed esterni, per la tua casa o per il tuo ufficio.

Sempre con Maker al tuo fianco. Per rendere vive le tue idee.

10 mar

LEGNO LAMELLARE- Utilizzi

LEGNO LAMELLARE- Utilizzi

Il legno lamellare e il suo impiego per piccoli e grandi progetti.

Grazie alla sua estrema eterogeneità, il legno lamellare è utilizzato su vasta scala. La sua struttura flessibile permette a questo materiale un’applicazione su piccola e vasta scala.
La costruzione dei singoli elementi avviene attraverso la pressatura delle lamelle. Questo consente di raggiungere due vantaggi di adattamento: dimensioni e resistenza.
Per questo motivo, il legno lamellare può essere impiegato come materiale e come struttura portante.

Sicuramente, l’aspetto più affascinante è il secondo.
L’industria del legno lamellare è stata protagonista di una notevole ascesa. L’evoluzione delle tecnologie ha trasformato un materiale naturale destinato al consumo in un elemento fondamentale nell’ambito architettonico. Ponti, chiese, case. Addirittura torri.
Per fare alcuni esempi: il palasport di Livorno ha una copertura circolare interamente in legno lamellare. Come l’Università di Potenza con il suo magnifico tunnel e i Padiglioni Atrium a Torino.

copertura in legno lamellare

Ma questo materiale ha mille vite.
Sono infatti molti gli esempi di utilizzo in ambienti interni.
Il lamellare ha una vasta presenza nelle case, sia urbane che periferiche. In quelle urbane le applicazioni coinvolgono scale, soppalchi, intramezzi. Invece, nelle abitazioni con più spazi esterni l’utilizzo si concentra sulle tettoie esterne e gazebo. Ultimamente, a tal proposito, è in forte crescita il business delle casette in legno. Creare un ambiente separato, ma vicino alla propria abitazione, ha notevoli vantaggi.
Un punto a favore del boom del legno lamellare è sicuramente la sua natura green.
Rispetto agli altri materiali ha un impatto più che positivo sull’emissione ed espulsione di CO2. Questo, chiaramente, si traduce nella fase post utilizzo.
Il lamellare, infatti, ha un notevole grado di riciclabilità.
La possibilità di riutilizzo, unitamente alla facilità di smaltimento, consentono un ciclo di vita prolungato nel tempo del prodotto.

Da Maker trovi la tua piccola o grande soluzione in legno lamellare.
Con i suoi vantaggi. Con la nostra esperienza.